Campionato U17, Verona splende nella pioggia

In un turno inaugurale caratterizzato da numerosi rinvii per il maltempo (ai box anche Inter e Milan), vincono Chievo ed Hellas. Successi in rimonta per Juventus e Napoli, bene Roma e Torino

11 settembre 2017

Il maltempo che si è abbattuto su quasi tutta l’Italia ha condizionato non poco – e non poteva essere altrimenti – la prima giornata del Campionato italiano under 17 riservato alle squadre di serie A e B.

L’arbitro, infatti, ha sospeso il match tra i campioni d’Italia dell’Inter e il Cittadella (Girone B) dopo 2 minuti del secondo tempo perché la pioggia aveva reso impraticabili i campi del centro dedicato a Giacinto Facchetti. Per la cronaca i giovani nerazzurri stavano vincendo per 1 – 0 (Fonseca), anche se bisognerà riprendere da capo quando – il giorno non è stato ancora stabilito – verrà effettuato il recupero. A data da destinarsi anche la partita tra Frosinone e Palermo (Girone C) che il direttore di gara ha rinviato prima ancora che le due squadre potessero scendere in campo. Stessa cosa accaduta nel Girone A all’incontro tra Parma e Genoa.

Per il resto tutto normale, o quasi.  Nel Girone A il Torino si è imposto con autorità al Carpi (3-1), imitato da altre sicure protagoniste del campionato: la Fiorentina, che con due gol di Ponsi e Pierozzi non ha dato scampo alla Pro Vercelli, lo Spezia che ha fatto suo il derby ligure con l’Entella e la Sampdoria che ha sbancato Empoli con un punteggio (4-0) che indica chiaramente come la squadra toscana sia ancora un cantiere. Una vittoria di carattere per il Sassuolo a Novara: due volte in svantaggio la squadra di Tufano ha saputo sempre rimontare per poi imporsi nel finale con un gol di Licka. E’ arrivato nel finale anche il faticoso della Juventus di Francesco Pedone sulla Cremonese che si era addirittura portata in vantaggio proprio nei primi minuti di gara. I bianconeri hanno poi rimontato con Petrelli e Ramadan, ma nella ripresa sono stati nuovamente agguantati sul pari (Bertazzoli) e solo nel finale hanno colto il successo con Diallo Ibrahima. Da rivedere.

Nel Girone B, già rinviate alla vigilia Lazio – Cagliari (13 settembre) e Spal – Milan (4 ottobre), l’Inter, come detto, si è vista fermare dalla pioggia. Ce l’ha fatta invece l’Atalanta, anche senza i suoi nazionali, nel match che la vedeva opposta al Venezia. Una doppietta di Kobacki ancora nella prima mezz’ora ha garantito i 3 punti ai bergamaschi. Bene anche le due veronesi con l’Hellas che va ad espugnare Brescia (2-0 firmato da Rudella e Quarta), mentre il Chievo s’impone in casa su un combattivo Bologna.

Nel Girone C, fermata dalla pioggia la reginetta dello scorso anno (Palermo), è partita con il piede giusto la Roma che, con due reti di Simonetti e Bucri nel giro di 3 minuti, ha colto un importante successo a Foggia. Ha dovuto sudare le classiche sette camicie il rinnovato Napoli di Marco Chianese contro un Ascoli passato in vantaggio due volte ma arrivato in riserva a metà ripresa. I marchigiani si erano portati subito in vantaggio con Olivieri e, dopo aver subito il pari di Labriola, avevano di nuovo cambiato marcia nella ripresa trovando il 2-1 con Labruzzo. Ma i partenopei non si davano per vinti e, approfittando di un vistoso calo degli ospiti, pareggiavano con Caiazzo e coglievano il successo, sudatissimo ma meritato, con Sgarbi.

Da segnalare, infine, le imprese del Crotone (3-1 a Salerno), del Benevento (3-0 a Terni con Doppietta di Dublino) e del Perugia (3-2 ad Avellino).

I RISULTATI

GIRONE A: Empoli – Sampdoria 0 – 4, Fiorentina – Pro Vercelli 2-0, Juventus-Cremonese 3-2, Novara-Sassuolo 2-3, Parma-Genoa rinv., Spezia- Virtus Entella 2-0, Torino-Carpi 3-1.
Classifica: Sampdoria, Torino, Fiorentina, Spezia, Sassuolo e Juventus 3, Cremonese, Pro Vercelli, Novara, V. Entella, Carpi, Empoli, Parma* e Genoa* 0.

GIRONE B: Atalanta – Venezia 2-1, Brescia – Hellas Verona 0-2, Cesena – Udinese 0 – 0, Chievo V. – Bologna 2 – 1, Inter – Cittadella rinv., Lazio – Cagliari rinv. (13/8), Spal – Milan rinv. (9/10).
Classifica: Hellas Verona, Chievo, Atalanta 3, Cesene e Udinese 1, Venezia, Brescia, Bologna, Inter*, Cittadella*, Lazio*, Cagliari*, Spal* e Milan* 0.

GIRONE C: Avellino-Perugia 2-3, Delfino Pescara – Bari 1 – 1, Foggia – Roma 1 – 2, Frosinone – Città di Palermo rinv., Napoli – Ascoli Picchio 3 – 2, Salernitana – Crotone 1 -3, Ternana – Benevento 0 -3:
Classifica (* una partita in meno): Benevento, Crotone, Roma, Perugia e Napoli 3, Delfino Pescara e Bari 1, Ternana, Salernitana, Avellino, Foggia, Ascoli P., Frosinone* e Città di Palermo*0.

Nello Morandi

Foto: un momento della sfida fra Chievo Verona e Roma al Trofeo Beppe Viola 2017 (Credits Fabio Galas)