Capone regala in extremis la semifinale al Milan. Avanti anche il Parma

Un gol del centravanti a pochi secondi dalla fine porta i rossoneri in semifinale dove troveranno il Chievo. Gli emiliani invece sfideranno l'Atalanta nell'altro incontro di domani

09 marzo 2019

Girandola di emozioni sui campi del Trofeo Beppe Viola: il duello a distanza tra Milan ed Hellas Verona si è risolto a favore dei rossoneri al termine di un finale mozzafiato che li ha visti battere la Lazio per 2-1. L’eroe di giornata è Andrea Capone, centravanti di razza dei rossoneri che a pochi secondi dalla fine ha portato in gloria la compagine allenata da Christian Terni con un gol dei suoi, il quarto del suo torneo.

Ci abbiamo creduto fino alla fine, sono felicissimo“, ha detto il match winner Capone. – “E’ una grande emozione per tutti noi. Ora puntiamo a vincere il torneo“.

In contemporanea, nel campo di Riva del Garda – Varone, si è giocata l’altra sfida del Girone B che vedeva l’Hellas Verona opposto alla Rappresentativa Dilettanti. Il 2-2, raggiunto peraltro nei minuti finali con un calcio di punizione di Yeboah, non è bastato agli scaligeri che devono lasciare il torneo.

Nell’altra partita delle ore 15.15, il Parma ha regolato il Napoli con il punteggio di 3-2 regalandosi una semifinale insperata domani contro la corazzata Atalanta, vincitrice quest’oggi contro i campioni in carica del Torino.