Euro U17, buona la prima per l'Italia

Nel match inaugurale dell'Elite Round, gli azzurrini battono la Turchia con i gol di Colombo e Ricci. Sabato c'è l'Olanda

08 marzo 2018

L’Italia Under 17 di Carmine Nunziata è partita con il piede giusto nella fase Elite del campionato Europeo di categoria sconfiggendo per 2 – 0 i pari età della Turchia nella prima partita del Gruppo 5. Nell’altro match del girone i padroni di casa dell’Olanda, che affronteremo sabato, hanno battuto per 2 – 1 l’Islanda che non ha certo dato l’impressione di voler recitare il ruolo di squadra materasso.

Un successo meritato quello degli azzurrini che hanno sempre avuto la situazione sotto controllo e che hanno colpito anche un palo, con un calcio di punizione del romanista Riccardi, allo scadere del primo tempo.

Un altro calcio di punizione, questa volta calciato dall’interista Vergani, ha propiziato il primo gol azzurro al 61′. Sula palla, respinta dalla traversa, si avventava come un falco il milanista Colombo (appena entrato al posto dello juventino Fagioli) che, da due passi, scaraventava in gol. Il match si incattiviva, ma la nostra rappresentativa ha avuto il merito di non stare al gioco e di conservare la lucidità per affossare definitivamente i turchi. Era ancora capitan Riccardi a scovare con un assist perfetto Ricci in mezzo all’area: il talentino dell’Empoli calciava al volo infilando la porta con un tiro angolato che, prima di finire in gol, batteva sulla faccia interna del palo.

Questa la squadra schierata da Carmine Nunziata sul terreno dello Sportpark Zuideindenpark di Schijndel.

ITALIA (4-3-3): Russo; Barazzetta, Armini, Gozzi Iweru, Brogni; Ricci S., Leone, Greco J.; Riccardi (C) (71′ Gyabuaa), Vergani, Fagioli (59′ Colombo L.). A disp.: Ghislandi, Mattioli, Brancolini (GK), Ponsi, Vaghi, Ntube, Cortinovis.

Credits foto: Figc.it / FB