Euro U17, Italia in preraduno senza la stella Kean

Spicca l’assenza dello juventino fra i 24 ragazzi impegnati a Milano Marittina: per la rassegna continentale (3-19 maggio in Croazia) il ct Bigica ne sceglierà 18

26 aprile 2017

La Nazionale azzurra Under 17 sta sgobbando a Milano Marittima dove Emiliano Bigica ha fissato il preraduno in vista della fase finale dell’Uefa European U.17 Championship in programma dal 3 al 19 maggio in Croazia.

Il selezionatore azzurro ha convocato per questo importante appuntamento 24 giocatori, anche se ad Abbazia (sede del Girone A, anche se le partite verranno disputate a Fiume) ne potrà portare solo 18.

Si tratta dei portieri Carnesecchi (Cesena), Gemello (Torino) e Ghidotti (fiorentina), dei difensori Anzolin (Vicenza), Bellanova, Bellodi, Campeol (Milan), Bettella (Inter), Candela (Spezia), Gilli (Torino) e Lovato (Spezia), dei centrocampisti Biancu (Cagliari), Caligara, Nicolussi-Caviglia (Juventus), D’Amico (Palermo), Gavioli, Visconti (Inter), Portanova (Lazio), Rizzo-Pinna (Atalanta) e Vignato (Chievo) e degli attaccanti Bianchi e Pellegri (Genoa), Merola (Inter) e Vigolo (Milan).

Come si può notare manca lo juventino Moise Kean, la stella di questa squadra e grande protagonista della fase Elite. Nella nota della Federcalcio non si fa cenno della cosa e quindi si lascia spazio alle più svariate ipotesi che è meglio non formulare per non avviare, senza volerlo, sterili processi alle intenzione. Magari, come è accaduto altre volte, lo si lascerà ai suoi impegni con la Primavera bianconera per aggregarlo alla comitiva all’ultimo momento.

Comunque, come detto, la Nazionale resterà a Milano Marittima fino al 29 (è prevista anche un’amichevole con i pari età del Forlì), mentre il 30 la comitiva partirà da Venezia per raggiungere Abbazia, amena località sulla costa orientale dell’Istria. Le partite, però, si disputeranno allo stadio Rujevica di Rijeka (Fiume) dove si inizierà a fare sul serio dal 3 maggio quando l’Italia dovrà vedersela con i padroni di casa della Croazia. L’incontro è in programma alle 17.45 e verrà trasmesso in diretta su Eurosport 1.

Stessa rete e stessa ora per la diretta con la Spagna del 9 maggio, mentre non sono previsto collegamenti per l’ultimo incontro di questo Girone A, quello con la Turchia, che si disputerà alle ore 12.

Photo: Moise Kean al Trofeo Beppe Viola 2015 con la maglia della Juventus (Credits Fabio Galas)