Euro U17, l’Olanda inguaia gli azzurrini

All’Italia servirà una goleada con l’Islanda per entrare nel novero delle migliori seconde e qualificarsi alle finali

11 marzo 2018

Daishawn Redan era l’uomo più temuto e l’olandese, stella delle giovanili del Chelsea, non ha voluto smentire questa sua fama ergendosi a protagonista nei 2 gol con i quali gli Orange si sono imposti sugli azzurrini nella seconda partita del Gruppo 5 della fase Elite del campionato Europeo di categoria in corso a Schijndel nei Paesi Bassi. Il risultato è stato sbloccato da Thomas al 37′ , sfruttando al meglio un assist al bacio di Redan, mentre lo stesso Redan ha messo a segno su punizione all’80’ il gol della sicurezza.

Nell’altra partita del nostro gruppo la Turchia si è imposta per 3 – 0 all’Islanda e, pur a pari punti con l’Italia (3), la sopravanza ora nella differenza reti (+1 contro 0). Chiaro che ora tutto dipende dal match di martedì che vedrà i ragazzi di Nunziata confrontarsi con l’Islanda, mentre la Turchia – se sarà partita vera – non dovrebbe avere scampo con l’Olanda. In ogni caso ci vorrà una goleada per entrare almeno nel novero delle 7 migliori seconde e quindi conquistare un posto per le finali d’Inghilterra. A farci sperare c’è il rientro del romanista Riccardi, assente per squalifica con gli orange, un giocatore bravissimo a innescare le punte (ieri sullo 0-1 l’interista Vergani ha fallito una clamorosa occasione) e quasi una sentenza su punizione. Speriamo.