Europei U17, ecco gli azzurrini per la fase Elite

Il ct Carmine Nunziata ha scelto i venti giocatori che dal 7 al 13 marzo sfideranno Turchia, Olanda e Islanda a Schijndel (Paesi Bassi)

04 marzo 2018

L’Italia Under 17 di Carmine Nunziata è partita domenica mattina per l’Olanda dove sarà impegnata, da mercoledì 7 a martedì 13 marzo, nella fase Elite del campionato Europeo di categoria. Gli azzurrini saranno di scena allo Sportpark Zuideindenpark di Schijndel, cittadina a sud di Amsterdam, dove affronteranno nell’ordine la Turchia (marcoledì alle 19), i padroni di casa dell’Olanda (sabato 10 alle 17), e l’Islanda (martedì 13 alle 19). Un sorteggio non tanto favorevole, visto che l’Italia era in prima fascia e le altre rappresentative in terza e addirittura in quarta. Con l’Islanda non abbiamo precedenti recenti, mentre gli azzurrini, sotto la gestione Nunziata, hanno già giocato in amichevole sia con la Turchia che con l’Olanda, vincendo la prima partita per 2 – 0 e perdendo la seconda con lo stesso punteggio.

Ora, comunque, si dovrà fare sul serio visto che per andare alle finali che si disputeranno in Inghilterra dal 4 al 20 maggio è necessario vincere il girone (sono 8) o essere una delle sette migliori seconde.

Nell’amichevole di sabato con i pari età del Cesena, a conclusione del miniritiro di preparazione, gli azzurrini sono apparsi comunque piuttosto in palla soprattutto nel primo tempo quando hanno segnato i due gol che hanno deciso il match. Il primo porta la firma del romanista Riccardi (24′), il secondo quello del bomber milanista Tonin (30′) che è comunque uno dei quattro tagliati da Nunziata prima di volare in Olanda. Gli altri tre sono il portiere dell’Atalanta Ludovico Gelmi, il difensore della Roma Devid Eugene Buah ed il centrocampista del Genoa Nicolò Rovella.

Ecco i venti convocati:

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Genoa);
Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Alberto Barazzetta (Milan), Giorgio Brogni (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Fabio Ponsi (Fiorentina), Stefano Vaghi (Inter);
Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Davide Angelo Ghislandi (Atalanta), Jean Freddi P. Greco (Roma), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Giuseppe Leone (Juventus), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Fagioli (Juventus), Andrea Mattioli (Sassuolo), Edoardo Vergani (Inter).

Nello Morandi