Il portiere del Trentino stella della prima giornata

Matteo Conci del Trento ha parato tutto obbligando il Sassuolo ad un pareggio senza reti rivelandosi imbattibile dal dischetto

09 marzo 2017

Il Torneo Beppe Viola edizione n. 46 comincia nel segno dell’equilibrio: cinque pareggi su otto incontri disputati e le sole tre squadre che hanno debuttato vittoriosamente (Roma, Inter e i campioni uscenti dell’Atalanta) hanno prevalso di misura. Non sono mancati i gol e il bel calcio sui quattro campi sotto l’occhio delle telecamere di PMG Sport che trasmettono in diretta streaming tutti gli incontri di questa edizione.

Protagonista della giornata, comunque, è proprio un giocatore di casa, il portiere della Selezione Trentino Matteo Conci che ha chiuso la saracinesca al Sassuolo, costretto ad un pareggio senza reti: gli emiliani hanno fallito due rigori, uno dei quali parato proprio da Conci che nei penalty successivi alla gara (che non contano per il risultato, ma solo in caso di parità per determinare la classifica dei gironi) ne ha parati altri tre.

Giornata nera per le veronesi, entrambe sconfitte da Roma (il Chievo) e dall’Inter (l’Hellas).

Domani, venerdì, seconda giornata, si gioca sempre alle 13.00 e alle 15.15. Diretta sul sito ufficiale della manifestazione www.beppeviola-arco.it, su www.pmgsport.it e sulla pagina Facebook Pmg Sport, oltre che su repubblica.it e corsport.it.