La nuova Nazionale U17 debutta al Quattro Nazioni

Debutto il 7 settembre con Israele (inizio ore 11) per i classe 2002, poi le sfide con l'Olanda e i padroni di casa della Germania

01 settembre 2018

Dopo il raduno della scorsa settimana a Coverciano che l’Italia Under 17 ha concluso sconfiggendo in amichevole i pari età della Fiorentina per 6 – 3 (doppiette dello juventino Lamanna, del milanista Capone e gol dell’interista Esposito e del rossonero Colombo), torna in campo la squadra di Carmine Nunziata, finalista agli ultimi Europei di categoria, nel Torneo Quattro Nazioni in programma la prossima settimana.

Gli azzurrini, tutti classe ‘2002, e quindi tutti nuovissimi rispetto al dream team dello scorso anno, saranno impegnati venerdì 7 settembre a Konstanz contro Israele, con calcio d’inizio alle ore 11. Secondo match domenica 9 alle ore 16 contro l’Olanda. Infine sfida alla Germania, padrona di casa, martedì 11 settembre alle 14.

Ecco i convocati:

Portieri: Giovanni Garofani (Juventus), Manuel Gasparini (Udinese);

Difensori: Riccardo Calafiori (Roma), Christian Dalle Mura (Fiorentina), Christian Dimarco (Inter), Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Pirola (Inter), Edoardo Scanagatta (Atalanta), Raffaele Spina (Juventus);

Centrocampisti: Riccardo Boscolo (Inter), Andrea Capone (Milan), Stefano Cester (Inter), Tommaso Milanese (Roma), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Simone Panada (Atalanta), Franco Tongya (Juventus), Simone Trimboli (Sampdoria);

Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge Ksv), Sebastiano Esposito (Inter), Mirco Lipari (Juventus).

Nello Morandi