L'Inter cade con la Lazio: ora rischia i play-off

L'inatteso scivolone casalingo nel recupero mette a rischio la qualificazione diretta dei nerazzurri alle fasi finali del campionato U17 A-B

06 aprile 2018

I campioni d’Italia dell’Inter stanno correndo il rischio di fallire la qualificazione diretta alle fasi finali del campionato italiano Under 17 di A e B. I nerazzurri di Zanchetta, infatti, sono incappati in una inopinata sconfitta nella prima due partite di recupero che avevano in programma: quella con la Lazio, terzultima in classifica, sul terreno amico del Centro Suning. Doveva finire in goleada, insomma, ed invece l’Inter  ha dovuto incassare un’amarissima, e pesante, sconfitta proprio nei minuti di recupero quando ancora stentava ad adattarsi ad un pareggio di per sé straordinario.

Ma la Lazio, pur priva del nazionale e capitano Armini, ha retto colpo su colpo agli assalti di Vergani e Fonseca e, come dicevamo, ha piazzato la botta nel finale contro un’Inter in 10 per l’espulsione di Burgio entrato nella ripresa. E’ stato Spoletini, appena entrato, a bucare il portiere Bagheria centrando il suo primo centro stagionale.

In classifica, mentre la Lazio rimane terz’ultima pur risalendo da 24 a 27 punti, l’Inter resta terza a 46 e, pur avendo una partita ancora da recuperare, deve rinviare il sogno di superare nuovamente i cugini del Milan attestati a quota 50. Una bella lotta, insomma, per evitare la trappola dei play off dai quali per ora è esente, nel Girone B, solo l’Atalanta che viaggia solitaria con 58 punti.

LA NUOVA CLASSIFICA: Atalanta 58, Milan 50, *Inter 46, Cagliari 42, *Cesena 40, *Chievo Verona 38, Bologna 36, *Udinese 34, Lazio 27, *Brescia 10, Venezia 5.

Nello Morandi