Martinez "rimanda" gli azzurrini: la Spagna vince 1-0

Intanto nella Nazionale U19 brilla Petrelli, attaccante che non aveva mai trovato posto nell'Italia U17: c'è la sua firma nel 3-0 ai pari età iberici

19 gennaio 2019

L’Italia Under 17 di Nunziata non è stata bocciata, ma rimandata sì, nell’amichevole con la Spagna disputata a Fuenlabrada. Le Furie Rosse di Gordo, infatti, si sono importa per 1-0 grazie al gol di Josè Martinez segnato al 34′ del primo tempo. Il risultato stride se paragonato al 3-0 con il quale si è imposta a Caserta l’Under 19 sui pari età iberici. Ah, il terzo dei tre gol azzurri è stato messo a segno da quel Petrelli che nell’Under 17 non aveva mai trovato posto.

Gli azzurrini torneranno in campo a breve per una doppia amichevole internazionale contro i pari età della Serbia. Gli incontri sono stati fissati per martedì 12 febbraio (ore 15)  allo stadio Tamai di Brugnera (Pn) e per giovedì 14 alle ore 11 al Bottecchia i Pordenone.

Il dettaglio:

SPAGNA U17 – ITALIA U17 1-0

SPAGNA U17: Iván Martínez (1’st Eric Ruiz); Iván Muñoz, Álvaro Carrillo (1’st Álex Blesa), José Martínez (1’st Juan Rodríguez), Álex Rico (1’st Aitor Gelardo), Pino Santos (1’st Javi Rueda), Jordi Escobar (1’st Adrián Gómez), Germán Valera (1’st Raúl Moro), Mario Soriano, Menargues (1’st Beñat Turrientes), Nico González (1’st Óscar Aranda). All.: David Gordo.

ITALIA U17: Gasparini (Udinese); Lamanna (Juventus), Pirola (Inter), Moretti (Inter), Udogie (Hellas Verona) (11’st Ruggeri-Atalanta)); Sekulov (Juventus) (11’st Squizzato – Inter), Panada (Atalanta) (26’st Cester-Inter), Tongya (Juventus) (37’st Mercati-Sassuolo); Esposito (Inter); Colombo (Milan) (26’st Arlotti-Monaco)), Cudrig (Brugge). A disp.: Spina (Juventus), Oristanio (Inter), Molla (Bologna, portiere di riserva). All.: Carmine Nunziata.

MARCATORI: 34’pt José Martínez (Sp).

Nello Morandi

Foto credits: Figc