Roma regina anche in Supercoppa

I giallorossi campioni d'Italia U17 battono agevolmente (4-1) il Pordenone, vincitore del campionato di Lega Pro

23 giugno 2018

Dopo lo scudetto anche la Supercoppa. La Roma, infatti, dopo aver vinto il  campionato italiano Under 17 di A e B al termine di una combattuta finale con l’Atalanta, ha messo in bacheca anche la Supercoppa che la vedeva opposta al Pordenone, campione italiano di Lega Pro (3-0 al Prato in finale). Baldini ha dato spazio a tutti i componenti della rosa e, nonostante questo, i veneti sono stati in partita solo per una mezz’ora del primo tempo. Troppa la differenza di valori in campo.

Il risultato veniva sbloccato al 18′ da Bamba al quale il Pordenone risponde al 26′ con Nardini. Prima della chiusura del tempo i giallorossi allungavano ancora con Marini e, nella ripresa, chiudevano il conto con Barbarossa (27′) e Molinari (39′). Una stagione da incorniciare per i ragazzi di Baldini.

ROMA – PORDENONE 4-1

ROMA: Anatrella (1’st Giuliani); Santese, Laurenzi (13’st Parodi), Calafiori, Semeraro; Silipo (22’st Meo), Cataldi (13’st Proietto), Greco; Bamba (33’st Carruolo), Bucri (13’st Barbarossa), Marini (1’st Molinari). A disp.: Coccia, Cardinali. All.: Baldini.

PORDENONE: Meneghetti; Carraretto, Gigante, Nardini, Piani (30’st Sandoletti); Pignata, De Min (19’st Battistella), Cotali, Querin (13’st Cantarutti); Zamuner, Secli. A disp.: Asquini, Tomasi, Bertoli. All.: Rispoli.

MARCATORI: 18’pt Bamba (Rm), 26’pt Nardini (Po), 40’pt Marini (Rm), 27’st Barbarossa (Rm), 39’st Molinari (Rm)

Nello Morandi