Trofeo Beppe Viola al via: tutto in diretta streaming

Esposizione mediatica senza precedenti per l'edizione numero 46 del prestigioso torneo internazionale Under 17. Fra gli eventi collaterali la novità è "Calcerò", dedicato ai temi "caldi" del calcio giovanile

08 marzo 2017

Il Trofeo Beppe Viola come non è stato mai visto. Sarà un’edizione speciale, la numero 46, per il torneo calcistico internazionale Under 17, in programma ad Arco (Trento) da domani, 9 marzo, a martedì 14 marzo. Sedici squadre al via, due delle quali – i serbi del Partizan Belgrado e i danesi del Nordsjaelland – straniere, quattro campi di gioco (con Arco anche Chiarano, Mori e Varone) e soprattutto una copertura mediatica assoluta e senza precedenti. Tutte le partite del Torneo Città di Arco, dedicato alla memoria del talentuoso giornalista sportivo e scrittore Giuseppe “Beppe” Viola, saranno infatti trasmesse in diretta streaming grazie a PMG Sport, società specializzata nella produzione di format multimediali live e on-demand. Il segnale live di tutte le partite sarà disponibile sul sito ufficiale www.beppeviola-arco.it, sul sito www.pmgsport.it e attraverso il profilo Facebook PMG Sport.

Fra le favorite del torneo ci sono l’Atalanta, detentrice del titolo, che nel girone A ritrova il Bologna con cui sta duellando in campionato, oltre al Napoli e alla Rappresentativa della Lega Pro; la Roma, inserita nel girone B, con Empoli, ChievoVerona e Rappresentativa Dilettanti; l’Inter, che trova nel girone C l’Hellas Verona (trionfatore nel 2015), il Torino e il Nordsjaelland; nel girone D il Partizan Belgrado, club leader della classifica dei migliori settori giovanili europei, che sarà opposto a Sassuolo, Lazio e alla Rappresentativa Allievi del Trentino.

Una rosa di partecipanti di tutto rispetto, come sottolinea Marco Benedetti, nuovo Presidente del Comitato Organizzatore: “Nella scia di una tradizione d’eccellenza, il Trofeo Beppe Viola coinvolge anche quest’anno alcune delle migliori squadre e dei migliori talenti italiani della categoria U17 , con club di primissimo piano come Atalanta, società di riferimento del calcio italiano giovanile. Non è un caso che il Trofeo Beppe Viola abbia applaudito, in passato, futuri campioni della nazionale italiana e non solo“. Dagli azzurri Demetrio Albertini, Fabio Cannavaro, Alessandro Nesta, Francesco Totti, Daniele De Rossi, Claudio Marchisio, Giorgio Chiellini e Ciro Immobile, ai tedeschi Philipp Lahm e Bastian Schweinsteiger.

CALENDARIO E GIRONI
Le prime partite del Torneo avranno inizio giovedì 9 marzo, poi venerdì 10 e sabato 11 si completerà il programma dei gironi. Domenica 12 marzo le semifinali, martedì 14 la finale per il 1° e 2° posto, ad Arco (ore 14.30). Ad aprire il programma, domani alle 13, saranno le sfide del girone A Atalanta – Napoli (ad Arco) e Bologna – Rappr. Lega Pro (a Chiarano) e quelle del girone B Empoli – Rappr. Lega Dilettanti (a Varone) e ChievoVerona – Roma (a Mori). A seguire, alle 15.15, Nordsjaelland – Torino (ad Arco) e Inter – Hellas Verona (a Mori) per il girone C, Sassuolo – Rappr. Trentino (a Varone) e Lazio – Partizan Belgrado (a Chiarano) per il girone D.

CALCERO’
Laboratorio di idee, progetti e opinioni, importante novità del Trofeo Beppe Viola 2017, “Calcerò” è un evento nell’evento legato ai valori della correttezza e del fair play. Momento di approfondimento, dibattito e confronto, offrirà un programma parallelo grazie al contributo di campioni del presente e del passato, dirigenti, giornalisti ed esperti. Il Casinò Municipale di Arco diventerà una privilegiata arena di discussione e di confronto di larghe prospettive sui temi del calcio giovanile. In programma lunedì 13 dalle ore 17,30 l’incontro ruota attorno a tre temi: le bandiere, le radici, i talenti.

GLI ALTRI TORNEI
Contestualmente al Trofeo Beppe Viola 2017, scenderanno in campo anche le categorie femminili e i pulcini. Sabato 11 e domenica 12 in campo le otto squadre del 4° Torneo Femminile Under-15 per club. Sempre il 12 marzo, in campo le magnifiche quattro del girone finale del Torneo Pulcini: ma Bardolino, Oltrefersina, Real Grezzanalugo e Sacra Famiglia saranno tutte vincitrici. Domenica 12 si giocano anche le semifinali del Trofeo Città di Arco Primavera femminile (Napoli CFM Colonna-Asd Mozzanica e Agsm Verona-Res Roma). Due giorni dopo, le finali.

I PREMI
Giovedì 9 marzo, alle ore 19, il Casinò di Arco ospiterà una serata di benvenuto ufficiale alle squadre partecipanti e la consegna dei tradizionali premi legati al Trofeo Beppe Viola: il “Premio allenatore regionale”, assegnato a Ivano Osele, il “Premio giornalistico Bruno Cagol” conquistato da Marica Terraneo, il “Premio giornalistico Under 35 Aldo De Martino”, conferito a Giuseppe Fin. Durante il torneo, invece, i calciatori del Beppe Viola proclameranno l’Allenatore dei sogni 2017 esprimendo la loro preferenza su quello che vorrebbero diventasse un giorno il loro “mister”: in lizza ci sono Marco Giampaolo (Sampdoria), Simone Inzaghi (Lazio) e Rolando Maran (ChievoVerona).