Euro U17, tris in rimonta dell'Italia: Germania ko

Al debutto nelle fasi finali in Irlanda, Bonfanti risponde a Beier, poi Esposito e Giovane firmano l'allungo (3-1)

05 maggio 2019

Partenza ad handicap per l’Italia Under 17 nelle finali del campionato europeo di categoria che si disputano in Irlanda. Gli azzurrini di Nunziata, infatti, impiegano un po’ più di mezz’ora per metabolizzare l’emozione e per prendere le misure ad una Germania molto intraprendente. Al punto di passare in vantaggio con Beier e di porre una seria ipoteca sul passaggio del turno. A questo punto l’Italia ha cambiato passo trovando il pareggio, 12′ dopo, con l’interista Bonfanti e poi dilagando nella ripresa con il bomber Esposito (con uno dei suoi pregevoli calci piazzata) e, proprio nei secondi finali, con l’atalantino Giovane. Ora basterà battere l’Austria martedì prossimo per “firmare” la qualificazione. Austria che è stata sconfitta per 3-0 dalla Spagna, altra big inserita nel nostro Girone ed una delle più serie candidate al titolo europeo.

Così gli azzurri in campo:

ITALIA U17: Molla (Bologna); Lamanna (Juventus), Dalle Mura (Fiorentina) (31’st Riccio-Juventus), Pirola (Inter), Udogie (Hellas Verona); Brentan (Juventus), Panada (Atalanta), Tongya (Juventus); Esposito (Inter); Cudrig (Brugge) (37’st Colombo-Milan), Bonfanti (Inter)(23’st Giovane-Atalanta)). A disp.: Gasparini (Udinese), Ruggeri (Atalanta), Sekulov (Juventus), Squizzato (Inter), Arlotti (Monaco). All.: Nunziata.

MARCATORI: 15’pt Beier (Ge), 27′ pt Bonfanti (It), 36’st Esposito (It), 50’st Giovane (It)

Nello Morandi

Photo credits: Uefa.com