Tutto il "Beppe Viola" in streaming, la finale anche su RaiSport

Dal 7 al 12 marzo, tutte le partite del torneo calcistico internazionale U17 di Arco saranno trasmesse “live” da PMG Sport sulle piattaforme digitali. Il match del 12 marzo per l’assegnazione del titolo anche in diretta TV

02 marzo 2019

Si annuncia grande visibilità per il 48° Trofeo Beppe Viola, il prestigioso appuntamento annuale U17 in programma ad Arco (Trento) dal 7 al 12 marzo che si prepara a esibire i suoi talenti a un pubblico sempre più ampio. Come nelle ultime due edizioni, tutte le 27 partite del torneo saranno disponibili in diretta streaming su PMG Sport, che distribuirà l’evento su tutti i dispositivi e sui social network. In più quest’anno, grazie all’interesse manifestato dalla direzione di Raisport, la finale della manifestazione sarà trasmessa in diretta TV martedì 12 marzo a partire dalle ore 18,00.

E’ una bella soddisfazione che il nostro torneo torni in Rai dopo aver consolidato negli ultimi anni il suo pubblico giovane sulle piattaforme digitali”, commenta Marco Benedetti, Presidente del Comitato Organizzatore. In effetti PMG Sport, società specializzata nella produzione e nella distribuzione di format multimediali live e on-demand, ha garantito all’evento una consistente copertura mediatica. Secondo i dati di diffusione sul web, nel 2018 le dirette dei 27 incontri del torneo internazionale Under 17, cui si aggiunge la finale del Torneo Primavera Femminile, hanno ottenuto complessivamente 320.000 visualizzazioni, 600 condivisioni, 9.542 reazioni e 376.494 minuti di “views time”. A queste vanno aggiunte le 212.000 visualizzazioni sui siti Pmgsport.it, Repubblica.it, Lapresse.it, Oasport.it e sul sito ufficiale del Trofeo Beppe Viola.

FORFAIT SENEGAL, C’E’ L’HELLAS VERONA

Novità dell’ultima ora, intanto, sulle squadre. A causa di sopraggiunti problemi burocratici, l’Academie FC Baobab – rappresentativa giovanile del Senegal – ha comunicato la propria rinuncia. Alla selezione U17 di Dakar subentra l’Hellas Verona, vecchia conoscenza del Trofeo Beppe Viola che ha vinto in quattro occasioni, oltre a disputare due finali.

Per lunghi giorni insieme a Paolo Berrettini, il tecnico italiano dell’accademia senegalese, abbiamo tentato in tutti i modi di trovare una soluzione, ma abbiamo dovuto desistere di fronte a problemi burocratici che ponevano in serio dubbio fino all’ultimo la possibilità di essere ad Arco della formazione africana – spiega il Presidente del Comitato Organizzatore –. Ci spiace ma speriamo di poter avere una nuova occasione nel 2020. Nel frattempo, benvenuta Hellas Verona, una società peraltro molto sentita dagli sportivi locali essendo gemellata con la USD Arco“.

La delusione c’è, inutile negarlo, ma dobbiamo rimandare il nostro esordio in un appuntamento di grande importanza a livello giovanile come quello di Arco – spiega Paolo Berrettini, fondatore dell’Accademia Baobab. – I ragazzi si erano preparati per intere settimane per mettersi in mostra dinanzi a club di grande tradizione e prestigio. Ci teniamo comunque a ringraziare Marco Benedetti e tutto il comitato organizzatore del Trofeo Beppe Viola per la grande opportunità data ai nostri ragazzi“.